Advanced
Cerca Fisioterapista

Tutto quello che devi sapere sulla Dorsale

Anatomia

L’intera colonna vertebrale (spina dorsale) è composta da vertebre, ossa corte e non tutte uguali tra loro. Le vertebre, a loro volta, sono costituite da un corpo vertebrale che, insieme all’arco vertebrale, delimita il foro vertebrale. Le vertebre sono sovrapposte fra loro e formano una sorta di canale contenente il midollo spinale che fa parte del sistema nervoso centrale.

La colonna vertebrale ha diverse funzioni:

  • di sostegno del corpo;
  • protettiva in quanto protegge il midollo spinale riducendo i danni che urti o vibrazioni possono arrecare al corpo;
  • motoria in quanto, grazie alle sue articolazioni, la spina dorsale ci consente di muovere la testa nello spazio, piegare il corpo in avanti ed estenderlo in senso opposto, di fletterlo e ruotarlo.

Il segmento dorsale (o toracico) della colonna, compreso tra quello cervicale e lombare, è costituito da 12 vertebre che vanno dalla T1 alla T12 (o D1-D12). Si tratta di ossa brevi che aumentano progressivamente di grandezza via, via che si scende verso il basso: sono articolate con le costole tramite le faccette articolari.

Funzione

La colonna dorsale, definita strutturalmente come cifosi, non deve supportare tutto il peso del corpo come la colonna lombare. Le vertebre dorsali si articolano con la gabbia toracica.

Il potente apparato muscolare del segmento dorsale della colonna consente al rachide di muoversi in tutti i piani dello spazio; flessione, estensione, inclinazione laterale e rotazione.

Articoli di approfondimento