Advanced
Cerca Fisioterapista

Tutto quello che devi sapere sulla Lombare

Anatomia

Nel complesso, la colonna vertebrale (spina dorsale) è costituita da vertebre, ossa corte e non tutte uguali tra loro. Le vertebre, a loro volta, sono costituite da un corpo vertebrale che, insieme all’arco vertebrale, delimita il foro vertebrale. Le vertebre, sovrapposte fra loro, formano una sorta di canale contenente il midollo spinale che fa parte del sistema nervoso centrale.

La spina dorsale ha diverse funzioni:

  • di sostegno del corpo;
  • protettiva in quanto protegge il midollo spinale riducendo i danni che urti o vibrazioni possono arrecare al corpo;
  • motoria in quanto, grazie alle sue articolazioni, la spina dorsale ci consente di muovere la testa nello spazio, piegare il corpo in avanti ed estenderlo in senso opposto, di fletterlo e ruotarlo.

Il segmento lombare della colonna è composto da 5 vertebre (da L1 a L5) che si interpongono tra le 12 vertebre toraciche e le 5 vertebre sacrali.

Funzione

Le vertebre lombari sono le più larghe e forti della colonna vertebrale in quanto hanno l’importante funzione di supportare gran parte del peso corporeo che grava sulla schiena. Tali vertebre fanno parte del tratto di colonna dove termina il midollo spinale ed inizia la cauda equina. In particolare, la vertebra lombare L5 è protagonista dell’articolazione che unisce il tratto lombare a quello sacrale.

Le vertebre lombari servono anche ad assicurare protezione sia alla parte finale del midollo spinale sia alla successiva cauda equina e costituiscono l’asse che sostiene l’addome.

Articoli di approfondimento

Ernia lombare L4-L5
Marco Di Maggio Marco Di Maggio